+39 02 5411 65 34 segreteria@tblaw.it

RESPONSABILITÀ DELLE SOCIETÀ E DEGLI ENTI EX ART. D. LGS. 231/2001 E SUCCESSIVE MODIFICHE

Dall’entrata in vigore della normativa, lo Studio ha prestato a numerose aziende assistenza preventiva (consulenza e predisposizione di modelli organizzativi) ed assistenza in giudizio sia ad Enti, aziende e socità che a dirigenti o dipendenti coinvolti in procedimenti relativi, ad esempio, ai seguenti reati di cui al D. Lgs. 231/2001

  • Art.24: indebita percezione di erogazioni, truffa in danno dello Stato o di un ente pubblico o per il conseguimento di erogazioni pubbliche e frode informatica in danno dello Stato o di un ente pubblico

  • Art.24 bis:delitti informatici e trattamento illecito di dati

  • Art.25: concussione, induzione indebita a dare o promettere utilità e corruzione

  • Art. 25-bis.1: delitti contro l’industria e il commercio

  • Art.25 ter: Reati societari

  • Art.25 septies: omicidio colposo o lesioni gravi o gravissime commesse con violazione delle norme sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro

  • Art.25 sexies: Abusi di mercato

  • Art.25 septies: Omicidio colposo o lesioni gravi o gravissime commesse con violazione delle norme sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro.

  • Art.25 octies: Ricettazione, riciclaggio e impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita

  • Art.25 novies: Delitti in materia di violazione del diritto d’autore

  • Art.25 undecies: Reati ambientali